Uova di carta e il mio albero di Pasqua

Raggio di Sole - 12 marzo

La Pasqua si avvicina e con essa la voglia di Primavera aumenta sempre più.

Quest'anno ho deciso di realizzare anche io l'albero di Pasqua, per tanti motivi differenti, ma sicuramente anche, e sopratutto, perché ho voglia di colore in casa! Mi sono decisa molto tardi e quindi non ho trovato molto nei negozi, allora mi sono un pochino "arrangiata". 😉



L'albero di Pasqua, storia e significato

L'idea della realizzazione dell’albero di Pasqua segue una tradizione pagana scandinava molto antica, sembrerebbe risalente addirittura al Medioevo. Esso porta con se un significato importante, infatti, simboleggia la rinascita e la prosperità, tramite dei rami secchi che ritornano a "vivere" per mezzo di addobbi molto colorati e festosi. A pensarci bene, è evidente come, la simbolegia pagana del ritorno alla vita dopo la morte, vada incontro a quella cristiana, che con la Pasqua festeggia proprio la resurrezione di Cristo.

La realizzazione del primo albero pasquale "moderno" fu ad opera di Volker Kraft nel 1965. Per la gioia dei suoi bambini, l’uomo decise di decorare con 28 uova di plastica colorate il grande melo presente nel giardino di famiglia a Saalfeld, in Germania. Da allora, man mano che l’albero è cresciuto è aumentato il numero delle uova e dei decori, oggi sono oltre diecimila le uova che addobbano l'albero e curiosi arrivano da tutto il mondo per vederlo e ammirarlo.

L'albero di Pasqua deve essere realizzato prima che inizi la Quaresima (non di certo come ho fatto io!) e restare intatto per tutti i relativi quaranta giorni. Per quanto riguarda il tipo di alberi (o rami) da utilizzare, l’usanza riconduce a quelli di melo ma vanno benissimo anche quelli di pesco o ciliegio. Infatti, i rami di questi alberi sono piuttosto lunghi, quindi si decorano con maggiore facilità e senza dubbio il risultato è più eleganti e d’effetto. Per chi ha a disposizione un giardino, però, qualsiasi albero può diventare oggetto di addobbo.

I motivi decorativi possono essere tanti. Ovviamente, non possono mancare le uova colorate, di plastica, di legno, di carta, di pasta polimerica o sode a seconda del tuo gusto, a esse possono essere alternati coniglietti pasquali, pulcini, uccellini, farfalle, fiori, ecc... insomma, tutto ciò che la creatività e la fantasia far venir fuori. La cosa importante è dare vita al ramo (o all'albero) accendendolo con i colori della primavera. [Fonte Web]


Il mio albero di Pasqua è molto piccolino e forse potrebbe sembrarti pure un po' spoglio, ma ti assicuro che l'effetto finale è molto carino! Ho utilizzato dei rami di ciliegio, un semplice vaso in vetro e delle uova in cartoncino che ho realizzato a mano.



Le uova di carta, materiali e procedimento

Realizzare queste uova in carta è stato molto semplice. Sono partita disegnado delle sagome di diverse dimensioni su un foglio di carta, per ottenere uova di diverse grandezze. Volendo puoi cercare su google delle sagome già pronte da stampare. Ho poi tagliato le forme d'uovo da dei cartoncini spessi colorati aiutandomi con le sagome fatte in precedenza. Per ogni uovo ho usato cinque forme di ugual dimensione, ho piegato ogni forma a metà nel senso della lunghezza e poi ho cucito, seguendo la piegatura, tutte le forme insieme. L'ultimo passaggio è stato quello di incollare il cordoncino con un punto di colla a caldo.


Altre idee per la Pasqua che potrebbero piacerti

Candele homemade nel guscio
* Uova decorate


Che ne dici, ti piace il mio alberello Pasquale? Spero tanto che questo post possa esserti di ispirazione e ti abbia tolto un po' di curiosità su questa tradizione nord europea che ultimamente ha preso piede anche da noi in Italia.

Se prendi spunto da questo post e realizzi anche tu le uova in cartoncino inviarmi le foto, sarò felice di ammirarle e condividerle sui social del blog, se lo vorrai.

Se ti fa piacere condividi il post su i tuoi canali social preferiti, aiuti me e il mio blog a crescere! 😍
Ti auguro una serena giornata, a presto.

Valentina


Con questo DIY partecipo al linky party by Le Creazioni di Ivy

  • Condividi:

Ancora qualcosa da Leggere

17 Commenti

  1. Si respira aria di primavera in questo post delle feste pasquali...bellissimo!
    Ciao ^_^
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, forse perché mi manca proprio tanto e non vedo l'ora che arrivi anche qui! 😉

      Elimina
  2. Ciao Carissima! Sono carinissime queste uova! Un'idea per l'anno prossimo, anch'io sarei fuori tempo massimo ^_^
    Un abbraccio, felice settimana:*
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si hai proprio ragione, però mi sembrava un buon modo per portare colore!😉

      Elimina
  3. Ciao,
    semplice (la semplicità vince sempre) ma bello il tuo albero pasquale :-D
    Prima o poi mi deciderò anche io a fane uno!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, dai! È un'idea molto carina per portare colore in casa :)

      Elimina
  4. mi piace molto il tuo alberello, è proprio un'idea originale da realizzare anche con i propri bambini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti, con dei bimbi diventa certamente un'attività molto divertente! 😉

      Elimina
  5. Sono bellissimi i colori e le fantasie che hai scelto Valentina :)
    Ti rispecchiano, solare! E rispecchiano il periodo pasquale , grazie per l'idea .
    Un bacio
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Roberta, sei molto gentile! ♡

      Elimina
  6. Ciao, che bello l'albero complimenti, anche io devo cominciare a pensare a qualcosa :D
    Grazie per aver partecipato al Linky Party.
    A presto
    Ivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio felice che ti sia piaciuto! :)

      Elimina
  7. Ciao Valentina, bella questa tradizione nord-europea. Da tenere in considerazione per l'anno prossimo.
    Un bacione!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si! Un bacio a te cara e grazie per essere passata! 😉

      Elimina
  8. ultimamente ne sento parlare un sacco di questo albero di pasqua. magari quest'anno riesco a farlo anche io!

    RispondiElimina
  9. Non smetterò mai di ripeterti che hai le manine d'oro Vale ^_^ questi ovetti sono deliziosi :-)
    Buona domenica <3

    RispondiElimina
  10. Sono arrivata in ritardo ma mi complimento per le tue uova.E' un'idea semplice ma davvero di grande effetto. Sei sempre super, Valentina .

    RispondiElimina