Earth Day 2016

Raggio di Sole - 21 aprile

Buona sera amici!
Domani, come ormai succede da diversi anni, il mondo celebra
la Giornata della Terra. 
 L'Earth Day ha lo scopo di promuovere la salvaguardia del nostro bellissimo pianeta, purtroppo troppo spesso martirizzato dall'essere umano, a mio avviso!! :(
Questa manifestazione coinvolge ogni anno fino ad un miliardo di persone in ben 192 paesi nel mondo. Quindi anche io e il gruppo di creative con cui spesso collaboro,
The Creative Factory
ci siamo lasciate coinvolgere e abbiamo deciso di celebrare a modo nostro questa giornata!
A dire il vero, io ho fatto pochissimo questa volta ho lasciato lavorare la natura... e il risultato è un vero capolavoro!
♡_♡
Vi faccio vedere come con poche e semplici mosse sono riuscita a
Coltivare i Bulbi in Acqua
Non è certo nulla di eclatante, ma per una con il pollice assassino come il mio è un gran bel risultato.
^__^
Nell'ultimo viaggio fatto ho avuto modo di "riscoprire" la bellezza dei tulipani e questo metodo di coltivazione che rende il tutto molto scenografico! Usando la coltivazione in acqua si potrebbe anche "forzare" i tulipani, ma in generale anche altri bulbi, a fiorire in un stagione diversa da quella di normale fioritura; in tal modo, si possono avere in casa "angolini primaverili" anche in pieno inverno.
Materiali
Vaso di vetro con la bocca larga ed abbastanza alto in modo da poter sorreggere la pianta;
Bulbi belli e sani;
Sassolini o perle di vetro.

Lasciate i bulbi di tulipano in frigo per le settimane indicate sulla confezione, se non staranno al freddo non fioriranno. (Io ho saltato questo passaggio poiché ho preso i bulbi a fine inverno quando già erano quasi pronti per essere invasati... ho voluto comunque rispettare la stagionalità della pianta!) Trascorse le settimane di freddo e quindi quando i bulbi saranno pronti, cioè quando si vedrà un piccolo germoglio all' apice di ognuno, mettete una manciata o due di sassolini nel vostro vaso. Disponete i bulbi sopra ai sassolini e aggiungetene ancora un pò intorno di modo da fermarli. Riempite con acqua fino a sfiorare il fondo dei bulbi e posizionate il vaso in una stanza luminosa e calda.
Le radici inizieranno a crescere quasi subito, la sola attenzione da fare è quella di non far mancare l'acqua e aggiungere qualche goccia di concime liquido ogni settimana.
Nel mio caso i fiori sono arrivati dopo circa venti giorni e sono durati per molto tempo, credo una decina di giorni!
L'effetto è davvero straordinario ed è un modo originale per arredare casa. Inoltre, potrebbe essere una bella idea regalo... certamente diversa dai soliti fiori! ;)

Come vi dicevo nelle prime righe, con questo post partecipo all'iniziativa per la Giornata della Terra:
Handmade Earth Day 2016
https://www.facebook.com/thecreativefactory2/?fref=nf
Di seguito troverete i lavori realizzati, per questa iniziativa così speciale, dalle altre creative del team. 
Buona lettura e Buona Giornata della Terra!

  • Condividi:

Ancora qualcosa da Leggere

22 Commenti

  1. Vale anche per il "Pollice nero" come il mio? Comunque ci provo: adoro i fiori. Grazie per la spiegazione.
    A presto
    Licia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii... più nero del mio pollice non esiste nulla!! ^_^

      Elimina
  2. Bellissimi questi tulipani, non sapevo che si potessero coltivare anche in acqua! grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  3. Non avevo visto coltivare i bulbi in acqua!
    Bellissimi. =)
    Dani

    RispondiElimina
  4. Una meraviglia!! Complimenti! Io che adoro i fiori e le piante non ho mai coltivato i bulbi in acqua ma visto questo splendido risultato devo provare!!
    Baci, Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti! Sicuramente riuscirai ad ottenere degli ottimi risultati data la tua passione per i fiori! ;)

      Elimina
  5. Io coltivavo in acqua gli amaryllis, non sapevo si potesse fare anche con i tulipani, che io adoro!!!

    RispondiElimina
  6. Ok, io di fiori non me ne intendo per nulla, ma far crescere questi bulbi sembra abbastanza facile! E i fiori sono proprio belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplicissimo!
      Risultato assicurato! :D

      Elimina
  7. Valee sei grande!! I tulipani sono i miei fiori preferiti e l'idea di averli in casa e goderne in qualsiasi stagione è fantastica! Un baciotto
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono tanto... speriamo che con questo metodo riesco a coltivarne di più! ^_^

      Elimina
  8. Grazie mia cara per questa spiegazione! Adoro i fiori e proverò con i bulbi in acqua.
    Un bacione
    Sara

    RispondiElimina
  9. Anche io ho il pollice nero! Ma devo provarci! L'effetto è veramente stupendo! Un abbraccio e buona giornata della terra!
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente otterrai degli ottimi risultati... tu sei super in tutto! :)

      Elimina
  10. Sai che utilizzerei l'idea come regalo a chi non ha molta dimestichezza con le piante :)
    Grazie per averlo condiviso!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è un'ottima idea regalo! :*

      Elimina
  11. Ma che belli! Adoro i tulipani ma, se non recisi, a casa mia durano ben poco!!! Proverò di sicuro questa soluzione!! Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, facci sapere! Grazie per la visita! :*

      Elimina